Name:

"Hay muchas maneras de contar esta historia, como muchas son las que existen para relatar el más intrascendente episodio de la vida de cualquiera de nosotros".

Sunday, October 30, 2005

Liberali non li vogliamo

Latinobarómetro ha reso noti questa settimana i risultati di governabilità e democrazia dei 18 paesi che formano l’America Latina. Nelle inchieste svolte dall’istituto –che ha sede in Cile- sono state prese in considerazione le condizioni dei poteri delle repubbliche, lo stato dell’economia, lo sviluppo della società. All’opinione pubblica, poi, è stato chiesto di esprimersi sulla fiducia al proprio presidente e al proprio governo. Alla fine, i risultati -che potete scaricare in formato Adobe da qui: www.latinobarometro.org/index.php?id=66
hanno dimostrato come la gente stia premiando gli sforzi di quei governi che hanno lasciato da parte le politiche liberali a favore di quelle sociali. In quanto all’azione dei governi, al primo posto è risultato quello dell’Uruguay (72%), seguito dall’Argentina (71%), dalla Colombia (69%), dal Cile e dal Venezuela (entrambe al 65%). In quanto alla popolarità dei presidenti, al primo posto è risultato Lula, seguito da Hugo Chávez. Brasile, Argentina e Cile sono i Paesi che infondono maggiore fiducia per quanto riguarda gli investimenti.
Perú, Nicaragua, Honduras ed Ecuador, dove l’apertura è stata indiscriminata, languono agli ultimi posti. Sono cifre, certo, ma aiutano a fotografare perfettamente come i latinoamericani percepiscono i propri governi.

1 Comments:

Blogger Rod said...

I enjoyed reading some of your posts. I have a
download music for free online site. In addition to download music for free online, you can get music of some of today's top artists' such as Green Day, Gwen Stefani, Simple Plan, Usher and many more. Come and check it out if you get time :-)
Rod

10:22 PM  

Post a Comment

<< Home